oggi è ->  

           Digital Media   

 

 

 

   
   
 

 

Il Museo del Mare a Capovaticano

sito del Capo facente parte del Museo Civico di Ricadi (MURI) diretto da Vincenzo Calzona

          orari di apertura al pubblico dei musei civici a partire dal 27 luglio 2017:

Ricadi, 28 Luglio 2017 - A Capo Vaticano dal mese di aprile 2017 è aperto il Museo del Mare dedicato alle attività marinare di un tempo.

Il progetto di costituire un Museo del Mare nella zona più alta della punta estrema del promontorio, è stato promosso dal MURI, Museo Civico di Ricadi, di cui è direttore Vincenzo Calzona, con la collaborazione della Pro Loco di Capo Vaticano.

Con l’obiettivo di arricchire il Museo del Mare di reperti e in accordo con la direzione del MURI, la Pro Loco di Capo Vaticano ha rivolto un appello a tutti i cittadini attraverso il quale si richiede di contribuire all’ampliamento della collezione museale offrendo, come donazione o in comodato, reperti in disuso o accantonati. Per il Museo del mare sono ideali donazioni di reperti ed oggetti relativi alla navigazione e alla pesca. Anche conchiglie, pesci o gusci di creature marine possono essere esposti, e, tenendo presente il grande spazio esterno del Museo, anche vecchie imbarcazioni o parti di esse (ancore, timoni, etc) possono essere catalogati tra i materiali da collezionare. Anche foto recenti e d’epoca troverebbero un adeguato spazio espositivo. Contribuire e collaborare con il Museo Civico di Ricadi è un’opportunità per condividere la passione per il mare.

Per ulteriori informazioni si può contattare il Museo Civico di Ricadi al numero 0963-663001 oppure alla pagina Facebook:
https://www.facebook.com/pages/Muri-Museo-Civico-Ricadi/452824004868965?fref=ts

 

 (Foto inviate da Armando Mangialavori)

 

___________________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 

 

RicadiEventi | recensioni e video - un prodotto non editoriale con aggiornamento non periodico ospitato su server ARUBA